Biografia

Nata a Bergamo.

Laureata in Psicologia a Padova. Psicoterapeuta e psicoanalista di formazione junghiana. Svolge privatamente l’attività clinica nella sua città.

Membro ordinario dell’ ARPA (Associazione di Ricerca in Psicologia Analitica) e dello IAAP (International Association for Analytical Psychology)  e analista didatta.

Si dedica all’attività clinica in privato e nel contempo contribuisce all’affermazione della casa editrice Moretti&Vitali,  fondata e diretta dal marito Enrico Moretti. È direttore editoriale del settore Scienze umane fin dal 1997 e da allora dirige le collane  “Il tridente saggi” (con Eva Pattis Zoja) e “Amore e Psiche” (con Marta Tibaldi).

Assai significativo è stato l’incontro con Francesco Donfrancesco che per una decina d’anni ha svolto un ruolo di interlocutore editoriale e condirettore delle collane “Amore e psiche”  e “Ritratti d’artista”.

È condirettore della rivista Qui libri, rivista di critica e analisi della contemporaneità attraverso riflessioni attorno ai libri, alle arti e al cinema.

Ha organizzato e partecipato a numerosi convegni e seminari nell’ambito della Psicologia Analitica in relazione con altri ambiti del sapere e dell’espressione umana: letteratura, arti, scienze, società. 

Già docente di Teorie e tecniche della Psicologia Analitica  presso la Scuola di specializzazione in “Psicologia della salute” dell’Università di Torino.

Saggista e scrittrice: il suo principale ambito di interesse è quello dei rapporti fra psicoanalisi, letteratura, poesia, mito e società. 

Alcuni fra i saggi pubblicati

(1996), “L’amore impossibile”, in Femminile e Maschile, Atti del convegno nazionale CIPA, Edizioni Vivarium, Milano 1997, pagg. 327-341.

(1999), “Verso la forma”, in Ortoleva R.e Testa F. (a cura di) Territori dell’alchimia, Moretti&Vitali, Bergamo 1999, pagg. 83-91.

(1999), Sentieri della nostalgia, in  “Anima 1999”, diretta da Donfrancesco F., Moretti&Vitali, Bergamo, 1999, pagg. 28-56.

(2000), “Confini e sconfinamenti” in Donfrancesco F. (a cura di) Un oscuro impulso interiore, “Anima 2000”, Moretti&Vitali, Bergamo, pagg. 139-149.

(2001), “La credenza dimenticata” in Il ricordo del presente (Controtempo 2001), Moretti&Vitali, Bergamo, pagg. 107-125.

(2001), “Così vicino così lontano” in Donfrancesco F. (a cura di) Per nascosti sentieri, “Anima” 2001, Moretti&Vitali, Bergamo, pagg. 39-57

(2002),  Introduzione  a Zajde N., I figli dei sopravissuti, Moretti&Vitali, Bergamo.

(2002), Curatela e saggio introduttivo a Gugghenbuehl-Craig A. La parte nascosta, Moretti&Vitali, Bergamo 2002, pagg. 9-23.

(2002-2003),  Curatela della sezione psicoanalisi e filosofia della rivista “Anima Mundi” diretta da Gabriele La Porta, edizioni Rai Eri-Editoriale Pantheon, Roma. I suoi articoli pubblicati: L’amore impossibile  nel n. 1 (2002); Faust e la magia, nel n. 3 (2002); La voz mitologica, nel n. 4 (2002); L’identità negata, un dolore radicale, nel n. 5 (2002); La passione di Narciso, nel n. 6 (2003); Il bambino abbandonato, n. 7 (2003); Frammenti: il corpo e la mente divorziati, n. 8 (2003).

(2003), L’acrobata nel vuoto, in Donfrancesco F. (a cura di) Figure della devozione, “Anima” 2003, Moretti&Vitali, Bergamo, pagg. 49-70.

(2003), Vertici e abissi della malinconia, in Ortoleva R. e Testa F. (a cura di) Psicosi e creatività, edizioni Vivarium, 2003, Milano, pagg. 83-108.

(2003), Donne che non ci sono, in Dentro il presente, Vivarium, Milano 2003, pagg. 161-180.

(2003), Nostalgia in Donfrancesco F. (a cura di) I fili dell’Anima, Moretti&Vitali, Bergamo 2004, pagg. 305-333.

(2004), L’isola di Calipso. Il femminile che incanta: verità e inganno, in Ortoleva R.- Testa F. (a cura di) Il mito e il  nuovo millennio, Moretti&Vitali, Bergamo 2004.

(2004), Saggio introduttivo a Ravasi Bellocchio L., Gli occhi d’oro (I film nella stanza dell’analisi), Moretti&Vitali, Bergamo 2004, pagg. 11-21.

(2001),  Caro dottor Hillman in Mondo R. e Turinese L. (a cura di), Caro Hillman, Bollati Boringhieri, Torino.

(2004),   Saggio introduttivo a Ann e Barry Ulanov Cenerentola e le sorellastre. (Sull’invidiare e l’essere invidiati), Moretti&Vitali, Bergamo 2004, pagg. 9-22.

(2004)  Poesia  in  Baratta S. e Ermini F. (a cura di) I nomi comuni dell’Anima, Moretti&Vitali, Bergamo.

(2005), Sogno, dunque sono, Saggio introduttivo a I volti del sogno, Testa F. (a cura di), Moretti&Vitali, Bergamo 2005, pagg. 9-25.

(2006), Porta in Baratta S. e Ermini F. (a cura di) I nomi  della Trasformazione, Moretti&Vitali, Bergamo.

(2008), Introduzione a Kore sprofonda negli inferi, l’anoressia alla luce del mito, di Mari Ela Panzeca, Moretti&Vitali, Bergamo.

(2008), L’imperiosa realtà dell’illusione, in Poeticamente abita l’uomo, “Anima”, a cura di Francesco Donfrancesco, Moretti e Vitali editori, Bergamo.

(2008), Dove abitano le chimere, in  Poesia e Spiritualità, semestrale di cultura transdisciplinare,  a cura di Donatella Bisutti, edizioni Cattedrale, Ancona.

(2008), Jung, in Dizionario dell’inconscio e della magia, a cura di Gabriele La Porta, Sperling & Kupfer, Milano

(2010), Psicoanalisi e poesia: un incontro necessario, in  Poesia e Spiritualità,  Passagem Sem Guarda Edizioni,  Madeira, (Portogallo)

(2010),  Quando il setting si fa immaginativo, in Jung e le immagini, a cura di F. Vigna, Moretti e Vitali, pagg. 187-204;

(2011),  Immaginazione poetica e ricerca di sé, in Il volo dell’angelo, pensare per immagini,  a cura di Fernando Testa, Bonanno editore, Aci Reale- Roma, pagg. 21-34;

(2011), Un’affollata e confusa solitudine, in L’individuo nella società contemporanea. Sguardi a confronto, a cura di Mariolina Graziosi, Moretti&Vitali, Bergamo, pagg. 111-131.

(2011), Una ricerca continua, in In ascolto di Jung, “Anima”,  a cura di F. Donfrancesco, Moretti e Vitali, pagg. 65-82.

(2012), L’ora degli spiriti, (delirio e scrittura poetica), postfazione a Bertgang, fantasia onirica di Luigi Fontanella,  Moretti e Vitali, Bergamo, pagg. 69-88.

(2012), Il tempo stre-gatto, saggio introduttivo al catalogo della mostra d’arte di Vannetta Cavallotti Lo sguardo nella favola, Bergamo.

(2012), presentazione di Arte e Psiche, di Vittorio Mazzucconi, Ed. Mimesis, Milano.

(2012), Lo sguardo di Anima alla vita, in James Hillman,verso il sapere dell’anima, a cura di  Francesco Donfrancesco, Moretti&Vitali, pagg. 129-159.

(2012), Un uomo speciale,un ricordo di James Hillman,  in “La rivista dei Dioscuri”, trimestrale policulturale e politeista, Ipazia.

(2012), Il gioco divino del fanciullo, in  “L’archetipo del fanciullo divino – Poesia e Spiritualità”, semestrale di ricerca transdisciplinare, Milano.

(2013), Non più, non ancora: coscienza liminare e trasformazione, in Transmutatio, “Quaderni di studi indo-Mediterranei”, The University of British Columbia, Vancouver, Canada.

(2015),  La casa dei nostri sogni. Sogno, scrittura e pricoanalisi: rivista “Ombra”, n. 6, 2015, Moretti&Vitali editori.

(2016), Italo Calvino e l’anima narrante, “La rivista dei Dioscuri”,  Roma, 2016.

Articoli pubblicati da Qui libri, la rivista di chi legge, bimestrale a cura di Paolo Barbieri e Gerardo Mastrullo, Ed. Quilibri, Milano e Moretti&Vitali, Bergamo.

Maschile e Femminile: eterno solve coagula, 2013;

L’angoscia e l’estas, 2013;

Collezionando immagini, 2013;

L’interpretazione del testo: chi interpreta cosa? , 2013;

C’era una volta un giardino, 2014.

La casa dei nostri sogni,  2014;

Augusto Romano e il Sogno del prigioniero, 2014;

L’invidia del bene, 2014;

L’altro che vive in noi, 2015;

Un vecchio violinista travolto dal fascino di una fanciulla, 2015;

Inseguendo le parole come segugi (dove va la psicoanalisi?), 2016;

Il gioco iniziatico del bambino,2017;

L’amore per gli animali e quella nostalgia dell’innocenza,  2017;

Dodici mesi in divisa tra un sogno della realtà e una realtà senza sogno, 2017;

Divagazioni psicoanalitiche attorno a “Ragione e sentimento” di Jane Austen, 2017.

Utupia, disincanto e nuove speranze, 2018;

L’eloquenza dei simboli, 2018;

Malinconia, pienezza e limite dell’esistenza, 2018;

Il rovescio di Maria, 2019;

Vivere alla periferia di sé stessi e del mondo, 2019;

Attività Culturali

A partire dal 1990, partecipa a tutti i convegni nazionali del CIPA e quelli della IAAP di Firenze (1998),  di Cambridge (2001), di Barcellona (2004).

Partecipa a numerosi altri convegni di carattere psicoanalitico e psicoterapeutico in qualità di relatrice,  più specificamente:  

1996 – “Femminile e Maschile” – Convegno nazionale CIPA – relazione: L’amore impossibile.

1998 – “Arte e Alchimia” – Convegno Internazionale Associazione Amici della Collina – Catania; relazione: Verso la forma. Coordinamento  della tavola rotonda con Christian Gaillard, Arturo Schwarz, Emilio Isgrò.

1999 – “La riabilitazione: farmaco e archetipo – Convegno nazionale Ass. Amici della Collina – Catania, AUSL 3 Catania, relazione: Pregiudizio e solitudine.

2000 – “Psicoterapia e religione” – Convegno nazionale Amici della Collina, Catania.

2002 – “Pietas” – Seminari internazionali della rivista “Anima” – Firenze, presenta una relazione dal titolo Fedeli d’amore.

2002 – “Convegno internazionale dell’associazione culturale AMATA  (Amici Museo d’Arte di Tel-Aviv) diretta da A. Schwarz, svoltosi al Teatro Parenti di Milano in occasione della giornata internazionale della memoria, relazione Il ruolo della memoria nelle nevrosi traumatiche..

2002 – “Psicosi e creatività” – Convegno internazionale Amici della Collina – Catania/AUSL 3, relazione: Vertici e abissi della malinconia.

2002 – “Coltivare l’anima” – Convegno dell’Istituto Statale Liceo Scientifico “Virgilio”– Milano, relazione magistrale: Per nascosti sentieri. Riflessioni sui percorsi dell’anima.

2002 – “Il pensiero psicoanalitico” Convegno nazionale “Amici della Collina” – Catania, relazione conclusiva.

2002 –  “Al posto del cuore” – donne in bilico tra sentimento e ragione – CIPA Milano, “Gli incontri del sabato” – Torino, relazione:  Donne che non ci sono.

2003 –  L’isola di Calipsorelazione al Convegno “Il mito e il nuovo millennio”, Capo d’Orlando, settembre 2003.

2004 – Convegno internazionale della IAAP, Barcellona, 29.8 – 3.9.2004, presenta la relazione: Jung al centro di un progetto editoriale: memoria e divenire.

2004 – Convegno nazionale “La città di Salute”, Catania, 28-30 ottobre 2004, relazione Le immagini della memoria.

2008 –  Convegno nazionale dell’Associazione Convergenze di Verona “I nomi di Jung: Ombra, Anima, Trasformazione, Sincronicità, Grande Madre”. Presento la relazione: Psicopatologia dell’Anima, la psicologia analitica, l’archetipo e la clinica.

2008 –  Convegno nazionale a cura della Fondazione Arbor di Milano, 17.11 – 11.12.2008, “Diventare il presente”, testimonianze a dialogo: Hermann Hesse, Raimon Panikkar e noi”. Presento la relazione: Il femminile e la conoscenza dell’intero (la nuova innocenza).

2009 – Convegno nazionale promosso dall’ARPA (Associazione Ricerca Psicologia Analitica) Torino, “Forme dell’immaginazione: teoria e clinica”. Presento la relazione: Immagini specchio e ricerca di identità: patologia e svelamento di sé.

2010 – Convegno nazionale promosso dall’Università degli studi di Milano e dall’ARPA: “L’individuo nella contemporaneità”. Presento la relazione: Un’affollata e confusa solitudine.

2010 – Convegno Nazionale promosso da Moretti&Vitali editori in collaborazione con il Comune di Milano e l’Unione lettori italiani: “La seconda nascita”, dedicato ad Aldo Giorgio Gargani. Presento la relazione Sguardo e destino dal titolo del libro-testimonianza del filosofo.

2011 – Convegno nazionale ARPA – Torino,  “Alterità e Identità”. Presento la relazione: Il diavolo innamorato – La pervasiva alterità dell’eros nell’opera di J. Cazotte.

2012 – 2 serate pubbliche organizzate dall’ARPA sezione milanese presso la Casa della Cultura di Milano dedicate al processo di individuazione. Titolo generale “Sono quello che sono” (da un intervista a C.G. Jung). Relatori Ferruccio Cabibbe, Cesare Casati, Maiolina Graziosi, Carla Stroppa, Alessandra Vergani, Mauro Cardella. Titolo della mia relazione: L’individuazione impossibile: paradossi e contraddizioni nella ricerca di sé.

2012 – Partecipo con una relazione dal titolo La voce dell’indicibile al convegno di Anterem edizioni di Verona, nella sessione  “Poetiche del pensiero – la figura del poeta nello sguardo psicoanalitico”.

2014 – Partecipo alla presentazione pubblica dell’associazione culturale  di psicologia analitica Anandiomene di Venezia a cura di Alfredo Lopez, Andrea Vianello e Fabio Pacquola,  con una relazione dal titolo Il Doppio, la maschera, l’identità.

2016 – Partecipo al convegno  dell’associazione culturale di psicologia analitica Anandiomene dal titolo “Oltre lo specchio: riflessioni su identità e femminile” con la relazione  Il femminile che verrà: il doppio sguardo di Sophia.

2016 – Partecipo al convegno organizzato dall’ARPA a Firenze dal titolo “L’aspetto oscuro del femminile e del maschile” con una relazione su Luci e ombre dell’eterno femminino.

2018 – Convegno nazionale del Cipa meridionale sul sogno. Titolo della mia relazione: Il sogno e gli stati alterati di coscienza.

2019 – Convegno nazionale promosso  dalla scuola di psicoterapia  psicosintetica H. Bernheim dal titolo “Amore ama ancora Psiche?”. Titolo della mia relazione: Coniunctio oppositorum, la responsabilità appassionata.

2019 – Convegno nazionale dell’arpa dal titolo “Il disagio dell’individuo, il disagio della società”. Titolo della mia relazione Vivere alla periferia di se stessi e del mondo.

Seminari e Conferenze

1992 – Collabora con il “Dipartimento di lingue e letteratura neolatine” dell’Università di Bergamo: attività seminariale su Psicoanalisi e letteratura.

1990-2001 – Fonda e dirige il “Circolo di Porta Dipinta” – scienze umane, psicoanalisi e arte – di Bergamo, organizzando seminari di carattere psicoanalitico teorico-clinico rivolti a laureati  di diverse discipline in ambito psicologico e biomedico.  Presentazione di libri di taglio psicoanalitico. Relazioni, tavole rotonde  e dialoghi con gli autori.

2003 – 2004 – Partecipa a trasmissioni televisive a carattere psicoanalitico nel palinsesto di Rai-notte, direttore Gabriele La Porta, e a numerose tavole rotonde e presentazioni di libri  organizzate per la  Moretti&Vitali editori.

2004 – 2005 –È responsabile scientifica e curatrice di un ciclo di incontri – in 5 serate – tenutisi presso il teatro Oberdan e presso l’Unione lettori italiani di Milano (Organizzati dalla casa editrice Moretti&Vitali in collaborazione con la Provincia di Milano e l’associazione AMATA, Amici del Museo d’arte di Tel Aviv) dal titolo: Identità fra memoria e divenire  (con la partecipazione fra gli altri di J. Hillman, A. Schwarz, E. Borgna, L. Ravasi Bellocchio, R. Escobar, P. Kammerer, P. Gelli, C. Magris). Nell’ambito del ciclo di incontri sopra descritto presenta la relazione introduttiva al tema: Immagini del profondo nell’incontro psicoterapeutico.

2006 – È responsabile scientifica e curatrice degli incontri (in cinque serate) Psiche, tra, tra immagini, poesia e filosofia, promossi dalla Fondazione Emilia Bosis (comunità psichiatrica)  in collaborazione con Moretti&Vitali. Al ciclo hanno partecipato fra gli altri G. Valent, L. Ravasi Bellocchio, E. Severino, A.Torno, F. Ermini, C. Sini, E. Cheli, B. Dell’Agnese. In questo ambito presenta le relazioni introduttive a La parola dell’anima nella psicologia del profondoe a Il teatro dell’anima.

2006 – Tiene un seminario teorico  all’ARPA, titolo: L’anima romantica e l’individuazione.

2007 – Tiene un seminario teorico all’ARPA, titolo: Invidia, fra distruzione e creazione di sé.

2007 – Conferenza pubblica organizzata dallo studio di psicologia “Liberamente” di Bergamo, col patrocinio del Comune, della Provincia e della regione Lombardia. Titolo: Il sogno junghiano.

 2007 – 2008 – 2009 – 2010  Insegna come professoressa  a contratto Teorie delle tecniche della Psicologia analitica, presso la Scuola di specializzazione in Psicologia della salute dell’Università di Torino.

2008 –  Tiene un seminario teorico tenuto al Centro servizi psicosociali il Conventino di Bergamo per le giornate dedicate a “Psicoterapie psicodimaniche: teorie e pratiche a confronto”, titolo: La frammentazione dell’identità e la ricerca del centro.

2009 – Tiene un seminario teorico  di psicologia analitica organizzato dall’associazione culturale “Gli amici della collina” di Catania. Titolo: Amore e Psiche, una storia moderna.

2009 – Partecipa  con Eugenio Borgna, Alessandro Defilippi e Cesare Viviani  alla tavola rotonda indetta dalla  rivista  Poesia e Spiritualità  a cura di Donatella Bisutti, Viennepierre edizioni, sul tema “Psicoanalisi e poesia”, promossa dal Comune di Milano e dall’Unione Lettori Italiani.

 2009 – Partecipa come relatrice a “Le giornate di Monte Verità” (Ascona) promosse dall’Associazione Analisi di Gruppo, Psicodramma e Intercultura sui fondamenti della psicologia junghiana. Titolo della relazione: L’eredità di Adolf Guggenbühl-Craig: perturbare i luoghi comuni.

2009 –  Tiene un seminario al Centro servizi psicosociali il Conventino di Bergamo per le giornate dedicate a “Psicoterapie psicodinamiche: teorie e pratiche a confronto”, titolo: Verso un setting immaginativo.

2009 – Presentazione di diversi libri di psicologia analitica presso librerie specializzate e associazioni culturali.

2010 –  Tiene 4 seminari di docenza presso l’ARPA  sul tema : “Psicologia del sogno, immaginazione attiva  e produzioni inconsce non oniriche nel pensiero junghiano”.